Campionati Italiani Duathlon 2019: Torino Triathlon a Caorle

Si sono svolti a Caorle nel week end appena trascorso i Campionati italiani individuali assoluti e junior di duathlon sprint “accompagnati” anche dall’assegnazione del titolo tricolore della staffetta mix relay.

Nella prova individuale che si è corsa sabato 13 aprile i nostri migliori atleti sono stati Chiara Costamagna (anche se era l’unica ragazza del nostro team rosa presente) e Umberto Baracchi piazzandosi rispettivamente 47° e 46°. Per entrambi un ottimo piazzamento tenendo presente due importanti fattori: il livello molto alto della gara (ad esclusione dei Probabili Olimpici erano presenti tutti i migliori azzurri) e la scarsa attitudine dei nostri due atleti per le gare brevi essendo entrambi in preparazione dei 70.3 estivi come testimoniato dagli ottimi piazzamenti nei tricolori di duathlon classico a Quinzano (5 Umberto – 8 Chiara)

Presenti alla gara per crescere e fare esperienza ma anche per la classifica di categoria i nostri giovani. Lorenzo Piatti con una corsa sempre più in crescendo si è classificato 28 junior – 177 assoluto, l’esordiente e youth del primo anno Matteo Plescia è giunto 16 youth – 191 assoluto mentre con una buona bici ma un problema nell’ultima corsa ha chiuso in 223 posizione assoluta e 33 junior Matteo Bevolacqua. Costretto al ritiro per problemi fisici Christian De Ponte autore di un gran 5000 iniziale e di un buon avvio in bici.

Per tutti i nostri atleti a partire dai Umberto e Chiara per passare ai più giovani un ottima esperienza che con un po’ di esperienza e fortuna in più avrebbe potuto portare risultati ancora migliori.

Nella gara a staffetta il nostro team formato da Ludovica Gatti – Christian De Ponte – Chiara Costamagna – Umberto Baracchi ha chiuso in 11 posizione (17 contando le squadre B e C di alcuni team), davvero un ottimo risultato considerando che i nostri atleti “fatti in casa” si sono scontrati con team formati da atleti professionisti cresciuti in compagini diverse rispetto a quelle per cui sono attualmente tesserati. Bravi ragazzi

By Andrea Gabba