Come ci alleniamo nella FASE 2

Cari Soci, spero che siate tutti bene dopo la prima fase del COVID19.

Grazie ancora per come avete mantenuto vivo il Vs spirito sportivo postando immagini simpatiche sul ns gruppo Whatsapp.

Siamo ora entrati nella Fase 2 . A livello individuale sono state emanate norme di “distanziamento” per contenere la crisi  abbastanza chiare, magari non condivisibili, che regolano la ns attività sportiva. Per la corsa e per le uscite in bici, sono indicati i 10mt e 20mt di distanza da mantenere e ci si deve affidare al buon senso in situazioni particolari (in caso di foratura o infortunio occorre  mantenere le distanze e l’adozione dei mezzi di protezione ).

A livello di Società stiamo cercando di capire come possiamo muoverci. Mi riferisco agli allenamenti di gruppo. La normativa cita che sono vietati gli assembramenti e lascia spazio alle interpretazioni. Abbiamo sentito molte altre Società e la FITri ed al momento suggeriamo quanto segue.

NUOTO

Le piscine sono ancora chiuse. Abbiamo contattato il Palazzo del nuoto e la piscina Sociale. Palazzo del nuoto: al momento la FIN Piemonte non ha ancora fatto una riunione che è  prevista nella prossima settimana per :

  1. capire come attuare le misure. L’interpretazione è ancora dubbia. Sono previsti 7mq a persona  per cui da un calcolo approssimato in una vasca da 25mt ci potrebbero stare 30-40 persone che divise per 6 corsie  in teoria porterebbe ad avere 5-6 per corsia. Però sarebbe impossibile mantenere 1mt di distanza al bordo….
  2. assegnare gli spazi.

Il Sociale è nella stessa situazione con la complicazione di essere gestita a livello privato per cui il gestore, una volta chiarite le norme, si riserva di riaprire oppure no (convenienza economica). A fronte di tutto questo vi chiediamo di pazientare almeno per una settimana sperando che si chiariscano meglio le cose. Nel frattempo, a livello individuale al momento potete andare al lago di Avigliana attenendovi alle normative emanate. Stiamo prendendo contatto con un Club al lago di Avigliana per vedere di offrirvi una alternativa più strutturata.

BICI / CORSA

Andrea Gabba continuerà al momento a fornirvi delle indicazioni su come allenarvi singolarmente ipotizzando più in la nel tempo dei momenti di aggregazione sia in bici (Pasta) sia nella corsa (test 5.000) nelle modalità consentite appena ci sarà più  chiarezza.

Per il settore giovanile stiamo strutturando un discorso a parte e sarà comunicato agli appartenenti al settore.

Il Presidente dell’ASD Torino Triathlon
Renato Bertrandi