GARE e ALLENAMENTI per il periodo PRE AGONISTICO

A partire dalle prossime settimane prenderà il via la stagione agonistica federale.

La società si pone tre obiettivi fondamentale per quanto riguarda la partecipazione alle gare.
•Rivedere tutti i nostri atleti impegnati nelle competizioni
•Confermare la leadership in termini numerici e qualitativi nelle gare in Piemonte e Liguria con particolare riferimento alle gare organizzate dalla società
•Consolidare attraverso le competizione lo spirito di gruppo che si è creato durante gli allenamenti.

In seguito a questi obiettivi ed in linea con le gare approvate fino ad ora (febbraio – inizio aprile) dalla Fitri con l’egida del CONI abbiamo individuato come eventi “di squadra” le seguenti prove:

•Duathlon sprint di Santena
•Triathlon sprint di Pinerolo

Successivamente gli obiettivi saranno

•Triathlon sprint di Andora
•Triathlon medio – olimpico di Candia (chi non gareggiasse è ben accetto a collaborare per l’organizzazione dell’evento)

 

E’ stato inoltre individuato il duathlon classico di Pesaro come ottima gara in preparazione della stagione 70.3 e ironman per chi avesse come obiettivo le gare long distance estive.

 

Infine abbiamo inserito tra le gare di squadra o meglio tra le trasferte utili a “fare gruppo” il campionato europeo 70.3 – aquabike e aquathlon che si terrà a fine giugno in Austria (gara ETU e Challenge che sarà una vera e propria festa della multidisciplina)

 

https://www.triathlon.org/events/event/2021_europe_triathlon_challenge_middle_distance_championships_walchsee

Challenge Kaiserwinkl-Walchsee

Chiediamo a tutti i nostri atleti di rimanere collegati alle news societarie qualora venissero inserite nuove gare “obiettivo” torino triathlon o, augurandoci il contrario, vi fossero annullamenti.

 

AL termine della disamina delle gare a cui saremo presenti è bene soffermarci su alcuni aspetti regolamentari e organizzativi delle competizioni in regime di Covid,

•Tutte le gare saranno organizzate con la formula no draft in bicicletta (specialmente su gare brevi invitiamo i nostri atleti meno esperti a gareggiare comunque in sicurezza con bici tradizionale e massima attenzione nella gestione della gara)
•Le partenze verranno effettuate con la formula del rolling start. Le gare saranno quindi a cronometro viste le partenze scaglionate.
•Consigliamo a tutti gli atleti di recarsi alle gare con largo anticipo sull’orario di partenza per evitare lunghe attese nel pre gara (ritiro pettorali , ingresso zona cambio, etc) dovute alle norme di sicurezza. E’ importante inoltre attenersi alle disposizioni degli organizzatori e dei giudici in ogni momento, pre gara, gara, post gara per evitare spiacevoli squalifiche e disguidi agli organizzatori che prestano il loro servizio in momenti difficili.

 

Passando al tema dell’allenamento sono stati individuati i seguenti momenti per l’allenamento di squadra:

Nuoto negli orari e impianti attualmente fruibili (potranno cambiare alcune situazioni con l’evolversi della pandemia)
Corsa: allenamento di gruppo al parco Ruffini il lunedì e giovedì a partire da giovedì 18 febbraio. Orario 19.00 – 20.00. (riscaldamento libero. Inizio lavoro ore 19.20 all’entrata del parco corso Trapani angolo corso Rosselli)

Al momento non è ancora possibile partecipare agli allenamenti di ciclismo in gruppo

La società inoltre organizza per sabato 20 febbraio partenza ore 10.30 una prova duathlon al “Pasta” di Orbassano.

Test: abbiamo previsto sedute cronometrate di nuoto e corsa per i prossimi mesi. Per chi fosse interessato a test nel ciclismo contatti i nostri allenatori.

Camp: covid permettendo organizzeremo un week end di allenamento in Liguria

La metodologia di allenamento del periodo prevede in oltre.

Nuoto: – Febbraio alternarsi di lavoro in soglia con lavoro di massimo consumo di ossigeno – lattacido. Distanze brevi

– Marzo: alternarsi di lavoro aerobico con allenamenti sul ritmo gara su distanze via via più lunghe.

Ciclismo: lavoro di ripetute alla soglia con richiamo iniziale di forza da svolgere in settimana. Lungo e ritmo gara nel week end

Corsa: tre lavori base. ripetute alla soglia, medio oppure corto veloce (se possibile da svolgere in gara Fidal…speriamo), lungo rigenerante per chi fa gare brevi, lungo di costruzione per chi fa gare lunghe.

Preparazione atletica: si consigliano almeno 2 sedute a settimana da 20’ di lavoro sul rafforzamento muscolare a corpo libero. Dopo le uscite lunghe del week end far seguire l’allenamento da stretching o yoga per il recupero fisico e mentale

 

Esempio di tabella per il mese le prossime settimane.

Lunedi:  nuoto lavoro alla soglia.  Risc + 16/20 x 25 2 lenti 1 veloce di attivazione + 15×100 rec 15” oppure 5x(200 rec 20”+ 100 rec 15”) oppure 8×200 rec 20” a intensità di soglia (da fare anche nella formula con palette e pull buoi) + defaticamento

Martedi: corsa fondo medio da 7 a 10 km oppure corto veloce da 5 a 7km . in caso di gara la domenica svolgere allenamento lento

Mercoledi: ciclismo rulli o strada: risc + ripetute 4x(5’ alla soglia rec 5’) oppure 3x(10’ alla soglia rec 5’) oppure 20’ alla soglia + defat

Giovedi: nuoto lavoro lattacido. Risc + 8×50 25 lento 25 veloce + 10×100 forti rec almeno 45” oppure 20×50 rec almeno 30” oppure  5x(4×50 forti rec 10” + 200m molto lenti)

Venerdi: corsa: ripetute 6/7×1000 oppure 2000 1000 2000 1000 oppure 12×400 (in caso di gara la domenica non fare ripetute ma fondo lento + allunghi)

Sabato: ciclismo lungo da 3 a 5 ore inserendo salite

Domenica: fondo lento 1h per gare brevi fino a 1h30/2h00 per ironman. In alternativa gara di corsa

Inserire sempre i lavori di forza a corpo libero + stretching.

Quando si è molto stanchi oppure ogni 3 settimane concedersi sempre un giorno di riposo completo. È ottimo anche organizzare sempre la settimana con un giorno dove si svolge un “doppio” e un giorno di riposo.